Back to top

Analisi grafiche sul Forex col Chart Reading

Il Chart Reading è una condotta che sfrutta diversi tipi di grafici che trovi in tutte le piattaforme forex gratuite dei broker online.

Le valute non si muovono in modo del tutto astratto ed inconcepibile, il loro andamento segue delle regole tecniche precise.

Analisi grafiche sul Forex Chart Reading (Apri un conto demo)

Studiare lo sviluppo delle oscillazioni del prezzo sui grafici, è il percorso obbligato che devi intraprendere se vuoi guadagnare sui cambi.
Con queste rappresentazioni puoi osservare le serie storiche e i dati statistici, componenti necessari per prevedere i movimenti dei prezzi.

Grazie allo studio delle analisi grafiche vedrai le fasi di trend crescente e decrescente. Ogni grafico ha specifiche caratteristiche, è evidente che starà a te decidere quale adottare nella fase operativa.
I grafici usati dagli analisti del forex sulle piattaforme di trading online sono:

  • Grafici a barre (Bar Chart).
  • Candele giapponesi (Candlestick).
  • Grafici lineari (Linear Chart).
  • Grafici punto e croce (Point and Figure).

Chart Reading

Analisi grafiche Bart Chart
È il sistema più usato dai day trader, i grafici a barre ti consentono di esaminare i movimenti giornalieri attraverso una barra verticale che evidenzia quattro punti fondamentali:

  • Prezzo di apertura. Linea sul lato sinistro della barra verticale.
  • Prezzo di chiusura. Linea a destra della barra verticale.
  • Prezzo massimo.
  • Prezzo minimo.

Analisi Candlestick
Valida forma di analisi tecnica tra le più adoperate dai trader. Come per i grafici a barre anche le candele giapponesi si contraddistinguono per il:

  • Prezzo di apertura (open).
  • Prezzo massimo (high).
  • Prezzo minimo (low).
  • Prezzo di chiusura (close).

L’oscillazione del prezzo nell’unità di tempo preso in esame è raffigurata su una figura chiamata candle line. Tale candela è formata da:

  • Real body. Corpo centrale che indica la distanza tra il prezzo di apertura e quello di chiusura.
  • Shadow. Due linee sottili (upper shadow - lower shadow) che rappresentano i prezzi massimi e minimi registrati nel periodo di tempo che hai prescelto.

Sui grafici delle piattaforme di trading online il colore del corpo della candela può essere di colori diversi, generalmente sono: nero (rosso) o bianco (verde):

  • Body nero quando il prezzo di chiusura è inferiore al prezzo di apertura.
  • Body bianco quando il prezzo di chiusura è maggiore a quello d’apertura.

Grafici lineari
Il linear chart è utile per trovare la direzione primaria del prezzo.
Tra tutte le analisi grafiche è il più facile da costruire perchè analizza solo un dato. La rappresentazione ti fa vedere una linea continua collegata dai prezzi (solitamente di chiusura) di una valuta.

Point and Figure
Il grafico punto e croce è un altro metodo che misura una sola variabile, più precisamente analizza il prezzo dell’attività finanziaria a prescindere dalla dimensione temporale.
Rappresentato da punti (O) e croci (X) che riempiono le scatole, dove:

  • (O) rappresentano una contrazione delle quotazioni.
  • (X) simboleggiano un incremento del prezzo.

L’aggiornamento del Point and Figure avviene solamente quando il mercato registra nuovi massimi (rialzi) o nuovi minimi (ribassi). Per contro, le inversioni del trend vengono mostrate solo quando vengono superate alcune grandezze predefinite.

Qualsiasi metodologia di chart reading decidi di utilizzare devi sempre adottarla con una dose di scetticismo.

Puoi imparare da subito ad affinare le tecniche grafiche col Chart Reading aprendo un conto demo su una piattaforma di trading collegata al mercato reale. Prova il programa ora

Guida Forex online: