Back to top

Piattaforme MT 4 e MT 5 a confronto

Piattaforme MT 4 e 5 a confrontoLa Metatrader è la piattaforma di trading più impiegata dai trader che investono nei cambi. Molti broker online mettono a disposizione dei propri clienti sia la MT 4 che la MT 5, in forma diretta o indiretta con accordi di White Label Partnership con società autorizzate dai locali organi di vigilanza.
Sebbene la Metatrader 5 sia operativa gia da parecchi anni, il passaggio dalla MT 4 alla MT 5 dipende sia da fattori operativi che normativi. Per questa ragione, quasi tutti i broker che operano in Europa, preferiscono utilizzare ancora la vecchia versione.

In ogni caso gli intermediari ci permetteranno sempre di operare con capitali virtuali nelle piattaforme forex demo in italiano, questo per consentirci di fare delle prove e per agevolarci nella scelta del broker.

Le differenze principali tra la MT 4 e la Metatrader 5 in lingua italiana
La missione principale degli sviluppatori era quella di migliorare la piattaforma ma senza sconvolgerla, questo per non disorientare i trader gia abituati ad utilizzare la precedente versione. Difatti, dal punto di vista grafico, la MT 5 non discosta molta dalla MT 4: in alto a sinistra presenta il book dei prezzi, sulla destra ci sono alcune finestre con i grafici, in basso a sinistra troviamo il menù navigatore e sotto il terminale con le componenti del back office e l’informativa.

Anche i menù sono molto simili alla versione precedente, ad eccezione di alcune migliorie nell’aspetto grafico.

Le vere differenze tra le MT 4 e 5 le troviamo dal punto di vista operativo. La MT 5 è stata messa a punto per permettere di tradare oltre che sui mercati offerti con un book ad un solo livello come il Forex ed i CFD. Quindi anche per sistemi di scambi organizzati (SSO), nei quali è possibile osservare anche alti livelli del book con i rispettivi volumi per ogni livello di quotazione. Mentre dal punto di vista grafico il grande passo sta nel fatto che possiamo scegliere il time frame di riferimento. Oltre al fatto che sono stati aggiunti ulteriori strumenti di analisi grafica che vanno a completare la gia vasta gamma offerta nella MT 4.

Trading con Expert Advisor
Il linguaggio di programmazione passa dal mql4 al linguaggio mql5, due linguaggi distinti che richiedono una riscrittura. L’interfaccia del backtest di EA è stata realizzata con funzioni più particolareggiate rispetto alla Metatrader 4.

Con l’MT 5 non si possono più eseguire le strategie di hedging sul Forex spot sullo stesso tasso di cambio nello stesso conto (*). Con la nuova piattaforma il forex spot lavora per quantità. Questa caratteristica cambierà l’operatività con i sistemi trading system.

(*) Il divieto dell’hedging nel Forex riguarda i traders americani (per adesso). Questa decisione è stata presa nel 2009 dall’organo di vigilanza NFA. Inoltre, sempre negli Stati Uniti, la leva è stata limitata a 1:50 per le mayors e 1:20 per tutte le altre. Per questi moltissimi intermediari hanno abbandonato il mercato Usa per approdare in altri paesi, Londra su tutti.

Guida Forex online: