Back to top

Torna l’interesse per l’Italia

Il governatore di Bankitalia: "torna l'interesse per l'Italia"Marzo 2014. Bene anche nell’ultima ottava per Piazza Affari che chiude il mese alla grande (più del 5% in rialzo). Malgrado la crisi in Ucraina ed il rallentamento dell’economia del colosso asiatico, il listino milanese conferma il suo momento favorevole.

Il dato sul PMI cinese, diffuso da HSBC evidenzia l’indebolimento della Cina. La crisi del settore bancario locale è stata risolta grazie alle garanzie di sostegno promesse dal governo. L’azionario si è mantenuto sui massimi e le correzioni hanno avuto vita breve.



L’allontanarsi della recessione economica ha penalizzato l’oro, in ribasso a 1290 dollari l’oncia, mentre il petrolio resta sempre su livelli elevati sui 100 dollari al barile. Il cambio EUR/USD ha subito un arresto, accentuatosi sul dato che ha confermato la deflazione spagnola: con l’euro che ha sfiorato quota 1,37.

Alluminio: novità sulle regole per la gestione magazzini LME
La soluzione del problema delle code si allontana. In settimana l’alta corte britannica ha accolto parzialmente il ricorso di Rusal contro le nuove regole di gestione dei magazzini LME. Diventa quindi interessante ascoltare il CEO del LME il prossimo 3 aprile.

I Metalli
Tra i non ferrosi il metallo rosso ha vissuto una settimana altalenante che ha consolidato i recenti minimi, il rame si è riportato sui 6650 dollari. Il nickel ha chiuso a 15800.

Dalla Borsa di Milano
Buoni gli scambi, come ha sottolineato il governatore di Bankitalia Ignazio Visco, torna l’interesse per l’Italia e per i mercati, così il Ftse Mib segna un +2,51% e l’All Share un +2,42%.

Le banche sono le protagoniste per gli investitori italiani ed esteri, favorite dal basso spread, dai nuovi piani industriali e dalle operazioni di rafforzamento patrimoniale. Spicca il balzo del Monte Paschi (8,4%), Intesa (4,2%), Bpm (4,1%) e Bper (+4%).

Luxottica è la protagonista della settimana, dopo l’annuncio dell’accordo con Google, il titolo guadagna il 9,5%.

Guida Forex online: