Back to top

Caratteristiche e comportamenti del volume

Caratteristiche e comportamenti del volumeI volumi sono la quantità trattata di uno strumento finanziario. Ragionare di come i trader posso uscire dalle loro posizioni, in parte equivale a trattare di volume per barra.

Nel trading il volume rispetta delle regole precise comportandosi quasi sempre nello stesso modo, diventa quindi importante conoscere queste caratteristiche per capire come si comporterà per massimizzare i nostri guadagni e limitare eventuali perdite.


Comportamenti abituali del volume
Nella maggior parte dei casi il volume si muove nella direzione del trend principale:

  • Nei trend in rialzo aumenta, mentre durante i pull back (quando il trend si prende un pausa) minori cala.
  • Nei trend in ribasso il volume cresce quando il mercato scende e si restringe al presentarsi delle salite in controtendenza.

Può anche capitare che il volume si inverte a seconda della fase del mercato. In questo caso è indispensabile avere sott'occhio il grafico orario. La soluzione più opportuna è fondere un'analisi del volume con un conteggio temporale delle barre come quello del ritracciamento di Fibonacci a 5, 8, 13 o 21 ore. Generalmente, l'ora del minimo parte dopo uno di questi intervalli e corrisponde ad un punto d'inversione.

Molto frequentemente le correlazioni del volume si invertono all'estremità di un movimento: all'inizio di un trend rialzista il grosso volume è in stretta relazione alla avanzate che abbattono le resistenze superiori, mentre verso la fine del movimento, il mercato sale su un volume leggero e inizia a rompere al ribasso su un volume pesante.
Questo comportamento dipende dall'azione dei singoli investitori che presumibilmente stanno iniziando a vendere. L'effetto è l'evaporazione del bid all'aumentare del volume, ma una volta fatta piazza pulita dei seller gli short diminuiscono e si verifica una salita sul volume leggero.

Una delle caratteristiche del volume è che esso dirige i prezzi. Il mercato portebbe essere mosso da maggiori inversioni di trend o da eventuali buy/sell, ma quando il volume si manifesta avvengono i cambiamenti.

Caratteristiche del volume sull'azionario
Il volume è condizionato alla promozione fatta dai grandi investitori. Quando essi accumulano titoli azionari si ha una tendenza bull, mentre quando ne attuano la distribuzione inizia la tendenza bear.
Quasi sempre i piccoli investitori non riescono a capire che una volta raggiunto il top ed il volume mostra la fase di distribuzione, i rialzisti non ricompreranno la stessa azione. Acquistare in corrispondenze di questo tipo di discese è un grave errore. Le discese su volume leggero possono andare, ma quando di presentano volumi pesanti vuol dire che siamo in presenza di un generale cambio di pensiero.

Se per un mese assistiamo a continui volumi record non seguiti da nessun aumento del prezzo, significa che è giunto il momento di shortare a lungo termine.

Guida Forex online: