Back to top

Smoothing esponenziale di breve termine per determinare il trend

Smoothing Esponenziale di breve termineLe tecniche di smoothing (smussamento) utilizzate dagli analisti dei mercati finanziari sono dei metodi molti più precisi delle tradizionali medie mobili per determinare la direzione del trend.

Lo scopo di tutte le medie è quello di cercare di ridurre al minimo le fluttuazioni del movimento dei prezzi al fine di filtrare le quotazioni dalle distorsioni dei mercati, conferendo un aspetto più regolare nell’interpretazione dei grafici.


Nel forex, commodity, azioni o in qualsiasi altro mercato l’utilizzo delle medie è molto facile da gestire grazie alle piattaforme di trading messe a disposizioni dai broker on-line. Esse generano un segnale d’acquisto nel momento in cui i prezzi sfondano al rialzo la linea della media mobile e, viceversa, generano un segnale di vendita quando la linea è attraversata dall’alto verso il basso.

Premi qui per provare subito ad operare in demo con le medie sui grafici (piattaforma gratis senza download)

Lo smoothing esponenziale è una media mobile esponenziale (EMA) più raffinata ed estremamente molto più precisa per riuscire ad individuare la direzionalità del prezzo nel breve periodo.

I principi matematici per calcolare lo smoothing sono identici a quelli di una normalissima media mobile, con l’unica differenza che i dati più recenti acquistano maggiore importanza nel riconoscimento dei pattern candlestick di breve termine (da 1 a 7 giorni).

Teoricamente per misurare lo smoothing esponenziale basterebbero due misure. In realtà questa tecnica utilizza uno storico di dati per ottimizzare al massimo la misurazione.

Una media esponenziale si avvale di una costante di smoothing 2/(n + 1) dove n è il numero di giorni usati per il calcolo della media mobile semplice.
Questa costante viene moltiplicata per la differenza tra il prezzo di chiusura attuale e il valore della media mobile del giorno prima.

Guida Forex online: