Back to top

Spot o “a pronti” il mercato mondiale del FX

Forex SpotIl mercato spot o “a pronti” è detto OTC (Over The Counter), più precisamente significa che il mercato mondiale delle valute non ha una sede fisica precisa.

Il termine spot è legato al foreign exchange market, ogni operazione spot lega due controparti (venditore e compratore) senza il filtro del mercato.


Per chi non lo sapesse nel mercato del FX non esistono prezzi ufficiali di una valuta. I prezzi sono fatti dal mercato (ECN). Le quotazioni delle transazioni vengono costantemente trasmesse dalle agenzie di stampa come Reuters o circuiti internazionali informativi tipo Bloomberg, che allo stesso tempo li rendono noti pubblicamente.

Non essendoci un prezzo ufficiale di una valuta contro l’altra, è normale che le quotazioni dei brokers e delle banche possono presentarsi leggermente diverse le une dalle altre, così come possono avere differenti spread tra il prezzo bid e l’ask.

Nel mercato dei cambi, lo spot, non ha bisogno di un libro degli ordini (book) a più livelli, questo perché nel foreign exchange market non esiste il concetto di profondità, essendo il mercato più liquido al mondo, riesce ad assorbire ordini (sia in acquisto che in vendita) sul primo ed unico prezzo esposto.

L’assenza di un prezzo ufficiale non deve allarmare l'investitore. In quanto i circuiti telematici aggiornano i prezzi pip dopo pip. Inoltre, lo schieramento dei prezzi dei brokers e dei market maker è assicurato dal fatto che ogni quotazione fuori mercato sarebbe immediatamente oggetto di arbitraggio da un’altra controparte, di conseguenza sarebbe controproducente e dannoso per il market maker stesso.

Ogni transazione ha valuta due giorni, ma con il rollover viene fatta slittare la data valuta. Il prezzo di negoziazione è il cambio a pronti (spot rate) viene stabilito immediatamente tra le due controparti. Una volta questa procedura avveniva telefonicamente, oggi viene eseguita attraverso i sistemi telematici esprimendo la quantità di una moneta necessaria per acquistare o vendere una unità di un'altra valuta.

È attraverso il normale sviluppo del trading online che si riesce a sapere come si muove il mercato istante per istante.

Nel Forex spot o “a pronti” è possibile operare in leva (leverage). L’effetto leva è un importante moltiplicatore che ci consente di fare trading con importi più grandi del capitale investito. La leva finanziaria è autonomamente stabilita da ciascun intermediario vigente sul mercato.
 

Guida Forex online: