Back to top

Le coppie di valute più scambiate nel Forex

Le coppie di valute più scambiateIl Foreign exchange market è il mercato nel quale le valute vengono scambiate ininterrottamente tra loro h24, con un valore che supera abbondantemente i 2000 miliardi di dollari al giorno.
Logicamente ci sono giorni ed orari migliori per operare, in ogni caso il forex coinvolge sia i piccoli che i più importanti investitori del pianeta, risultando essere il mercato più liquido e con il maggior numero di volumi trattati a livello mondiale.



Ogni tasso di cambio subisce delle variazioni in funzione di diversi fattori, anche se la causa principale rimane sempre l’inflazione, ossia il rapporto tra la moneta e il suo potere d’acquisto. Ed è proprio questa sua caratteristica che ne facilita notevolmente l’interpretazione. Inoltre, essendo un mercato geograficamente decentrato con delle transazioni che avvengono telematicamente attraverso degli intermediari (broker), investire oggi nel forex rappresenta la più valida alternativa rispetto qualsiasi altro mercato finanziario.

Le valute più scambiate nel Forex sono il Dollaro americano (USD), l’Euro (EUR), lo Yen (JPY), la Sterlina inglese (GBP), il Franco svizzero (CHF), il Dollaro australiano (AUD) e il Dollaro canadese (CAD). E' curioso anche sapere la terminologia delle principali coppie di valute che esiste tra gli addetti ai lavori per riconoscere al volo il cross preso in esame.

I principali majors sono: EUR/USD, USD/JPY, AUD/USD, USD/CAD. Mentre i rapporti di cambio che contengono le principali coppie di valute sono (EUR, JPY, GBP…), dollaro americano escluso.

Il grande successo del mercato valutario sta nel fatto che:
1. E’ dispensato dalla tassazione di plusvalenze.
2. Possibilità di investire pochi soldi sfruttando l’effetto leva (leverage), un moltiplicatore che ci permette di operare con ammontari più grandi del capitale investito.
3. Costi di compravendita molto bassi.
4. Possibilità di ottenere guadagni "biunivoci" con le operazioni Long o Short. Infatti, possiamo acquistare un incrocio valutario prevedendo che salga con un’ operazione long. Oppure decidere di vendere un incrocio di valuta prevedendo che scenda (short).
5. Infine, i più importanti broker sono in grado di metterci nelle reali condizioni di operare al meglio, mettendo a disposizione grafici ed indicatori utili sia per i trader navigati che per gli investitori completamente a digiuno di mercati finanziari. Per quest’ultimi, è anche possibile agganciarsi al conto di operatori esperti che fanno trading al posto loro, copy trader è il servizio di trading mirror (specchio) più utilizzato dai neofiti del trading online.

Guida Forex online: