Back to top

Trading Notizie

Il borsellino degli italiani soffre

Guida Forex online: 

Mercati incerti il borsellino degli italiani soffreAprile 2012. Seconda settimana negativa per la Borsa valori che subisce lo spauracchio del debito europeo, anche se sulla graticola sono finiti i titoli spagnoli, Piazza Affari è fortemente condizionata dall'allargamento dello spread tra Btp-Bund e dalla tenuta del debito della Spagna.

L'azionario dei paesi periferici è stato duramente colpito, mentre quello di Germania e Usa ha subito una leggera flessione.

Nuovo Allarme Recessione

Guida Forex online: 

Allarme RecessioneMarzo 2012. Sale nuovamente lo spread Btp-Bund, dopo un inizio incoraggiante i mercati tornano ad avere paura e scatta un nuovo allarme recessione economica.

Il cambio di rotta è arrivato dalla seduta di martedì 20. Dati macro poco incoraggianti da Cina, Usa e Eurozona. Dapprima si è trattato di un accenno legato a qualche presa di profilo sul mercato azionario USA, poi il dato shock sul PMI cinese ha indotto un'accelerazione secca in discesa. Dopo il cauto ottimismo della scorsa ottava a Piazza Affari si registra una nuova discesa e riaffiora la paura.

Mercati ballerini

Guida Forex online: 

Mercati balleriniMarzo 2012. All'inizio della settimana è arrivata la notizia della Federal Reserve che ha dato una scossa ai listini azionari, ma contemporaneamente ha paralizzato le materie prime che sono letteralmente rimaste interdette creando delle incongruenze tra i mercati sempre più ballerini.

I preziosi accusano il colpo vedendo allontanarsi delle prospettive di manovre espansive in Usa. L'oro chiude sotto i 1.650 dollari l'oncia e l'argento sotto i 32,5.

Accordo greco nel giorno delle donne

Guida Forex online: 

Accordo grecoMarzo 2012. Nella settimana in cui lo spread tra i Btp decennali e i Bund tedeschi ha toccato i 299 punti, la Borsa italiana rimane appesa alle trattative tra i creditori privati e il Tesoro greco sullo swap del debito, accordo chiuso con successo nel giorno dedicato alle donne.

Piazza Affari ha chiuso la settimana negativamente, l'indice Ftse Mib è diminuito del 2,50% a 16.479 punti, mentre l'All Share ha registrato un -2.22% a 17.479. Non male se si pensa a come era iniziata questa settimana legata ai timori sull'esito dell'accordo in Grecia.

Nuovi segnali di crisi dall'Eurozona

Guida Forex online: 

Segnali di crisiMarzo 2012. L'ultima settimana a cavallo dei mesi di febbraio e marzo ha lanciato dei nuovi segnali di crisi.

Partiamo dall'Europa dove giungono minacce da parte di Spagna e Olanda sul nuovo patto di stabilità, mentre la Grecia viene data per spacciata da Moody's.

Dopo la seconda tranche della Long Term Refinancing Operation della Bce ha visto le banche richiedere oltre 500 miliardi di euro con scadenza a tre anni.

Benefici salvataggio della Grecia

Guida Forex online: 

../Trading/Opzioni-BinarieFebbraio 2012. Ritorna a sventolare la bandiera greca dopo l'ultima operazione di salvataggio di 130 miliardi di euro, che ha visto immediatamente la valuta europea salire sopra 1,34 contro il dollaro americano.

Non solo la Grecia e l'euro sono i principali beneficiari, anche il petrolio e i metalli preziosi hanno guadagnato da questo intervento. Il petrolio ha sfiorato i 110 dollari al barile, mentre l'oro ha superato 1780.

Investitori italiani paralizzati

Guida Forex online: 

Investire e risparmiareFebbraio 2012. I mercati europei sono paralizzati, come molti investitori che non sanno in che modo gestire i propri risparmi. Finalmente anche gli italiani (decisamente in ritardo rispetto il resto del mondo) iniziano ad intravedere nel FOReign EXchange e nelle Opzioni Binarie due valide alternative per creare profitto.

Il mercato del Forex più tecnico e sicuro, le opzioni binarie decisamente abbordabili e accessibili a chiunque non capisca nulla di trading. Permettono di investire pochi euro e, nell'immediato, vedere accumulare discreti guadagni.

Nasce il Fondo di Assistenza Finanziaria

Guida Forex online: 

Febbraio 2012. Nella prima settima del mese chiude positivamente la Borsa di Milano che, dopo un lunedì iniziato male, è stata protagonista di quattro giornate di rialzi consecutivi.
Il Ftse Mib raggiunge il 3,09% a quota 16.439 punti e l'All Share il 3,32% a 17.413 punti.

Si allenta la morsa sui titoli di Stato, con lo spread Btp-Bund sotto la soglia dei 400 punti. Questo per merito all'approvazione del nuovo trattato che istituisce l'Esm nella Ue,ossia un fondo di assistenza finanziaria da 500 miliardi di euro.

Avanti il prossimo default

Guida Forex online: 

Avanti il prossimo defaultGennaio 2012. In una settimana dove le banche hanno guadagnato terreno e i mercati hanno vissuto un confortevole rialzo. Le brutte notizie arrivano dal forum degli economisti che si è tenuto a Davos. I quali pronosticano chi sarà la prossima vittima sacrificale della crisi europea.

Dopo la Grecia sembra che sia arrivato il turno del Portogallo.
Atene uscirà dall'euro entro la fine di quest'anno in compagnia del Paese lusitano che la seguirà a ruota. Secondo le teorie di Kenneth Rogoff, docente alla Haward University, sarà Lisbona a dover avviare la ristrutturazione del debito.

Irresponsabilità delle Agenzie di Rating

Guida Forex online: 

Gennaio 2012. Inutili le scuse di Standard&Poor's per l'errore sul declassamento dell'Italia e dell'Ue. L'agenzia di rating americana non è nuova a questa errori e con lei tutte le altre agenzie di ricerche finanziarie che continuano ad avere troppi poteri. In ogni caso, l'Europa accelera le procedure sul Patto di stabilità e sulla nascita del fondo salva-Stati permanente Esm. Ma sorge la paura sugli effetti della divisa europea, che rischia un peggioramento anche per causa della crisi greca.

L'irresponsabilità delle Agenzie di Rating nel emettere facili declassamenti sta nel problema che manca una stretta regolamentazione con la nascita di un'agenzia europea pubblica. Non dimentichiamoci che Standard&Poor's, Moody's, Fitch Rating e tutte le altre agenzie di rating sono dei speculatori finanziari. Ma è anche vero che i mercati da tempo danno solo segnali di sfiducia.

Pagine

Subscribe to RSS - Trading Notizie