Back to top

Trading Notizie

Vertice Eurogruppo contro la crisi

Guida Forex online: 

EurogruppoBruxelles Marzo 2011. L'Eurogruppo aumenta il fondo salva Stati per potenziare le difese finanziarie in caso di crisi, ma vengono richiesti impegni più severi per abbassare i debiti pubblici.

L'Europa rafforza le sue difese contro la crisi, premia la Grecia per gli sforzi fatti, punisce l'Irlanda rea di non rivedere il regime fiscale agevolato concesso alle imprese.

Shock Petrolifero sui Mercati

Guida Forex online: 

Prezzo PetrolioMarzo 2011. Lo schock petrolifero finora non ha ancora causato danni rilevanti, anzi, ha contribuito a dare una spinta ai mercati dei metalli.

La debolezza del dollaro, stretto tra Trichet, che pare propenso ad aumentare i tassi d'interesse, e Bernanke, che invece lascia aperta la possibilità ad una nuova ondata di Quantitative Easing, stà però fornendo sostegno al metallo rosso e non solo.

Cina in crescita ma con effetti collaterali

Guida Forex online: 

CinaPechino Marzo 2011. La Cina continuerà anche nei prossimi anni una robusta crescita economica, ma il rischio inflazione potrebbe essere un grave effetto collaterale, che andrebbe ad intaccare i redditi dei cittadini cinesi con una conseguente destabilizzazione sociale.

E' l'allarme lanciato dal premier cinese Wen Jiabao in occasione dell'Assemblea Nazionale del Popolo cinese. Secondo la teoria di Wen Jiabao,

Effetti della Crisi Libica

Guida Forex online: 

Febbraio 2011. Gli effetti della crisi libica hanno portato una ventata gelida sui prezzi surriscaldati dei metalli e del petrolio.

L'avversione al rischio degli investitori ha causato una serie di vendite sull'Lme che ha visto il rame perdere circa 800 $ alla tonnellata dei massimi della settimana precedente e toccare minimi attorono ai 9300, complice anche l'assenza d'acquisti cinesi.

Weber abbandona la candidatura alla Bce

Guida Forex online: 

Berlino Febbraio 2011. Axel Weber ha preferito abbandonare la corsa per la Bce, la mancanza di consensi da parte di molti Paesi europei, è il motivo principale che ha spinto il governatore della Banca centrale tedesca a dare le dimissioni. Lo afferma lo stesso Weber in un'intervista al settimanale tedesco Die Spiegel, secondo quanto riferisce l'agenzia Blommmberg.

Ritorno della Cina nei Mercati

Guida Forex online: 

CinaFebbraio 2011. Il ritorno degli operatori cinesi sul mercato, dopo le festività del capodanno cinese, non ha inciso sui prezzi e neppure sui volumi dei metalli non ferrosi, che restano comunque su livelli piuttosto elevati.

Il rame staziona attorno i 10.000 $, che dovrebbe ridimensionarsi nel breve termine.

La banca centrale di Pechino ha causato questo stato di calma apparente, alzando ancora i tassi di un quarto di punto a inizio mese, una manovra che, se da una parte lascia insodisfatti gli interessi reali della Cina, dall'altra parte ha cautelativamente smorzato l'euforia dei trader.

Tensioni che influenzano i mercati

Guida Forex online: 

Febbraio 2011. Un'inzio dell'anno piuttosto carico di tensioni stà causando diverse influenze in tutti i mercati.

La rivolta in Egitto non ha dato sostegno soltanto ai prezzi del petrolio, come era auspicabile grazie alle illazioni su eventuali problemi al canale di Suez, il Brent ha sfondato i 100 $ al barile, ma ha infiammato anche i prezzi dei prodotti agricoli, che già sono l'origine di tutte le tensioni nordafricane.

Pagine

Subscribe to RSS - Trading Notizie