Back to top

Trading Notizie

Movimento interessante sul cambio euro/dollaro

Guida Forex online: 

Movimento interessante sul cambio euro/dollaroAgosto 2016. I dati incerti sul Pil e la crescita hanno influito negativamente sulla Borsa di Milano che ha chiuso con un deciso calo del -4,05%. A pesare sulle quattro sedute sono soprattutto i titoli bancari, investiti da nuovi crolli e con le preoccupazioni della Bce sulla solidità degli istituti di credito.

Nel forex market c’è stato un movimento interessante sul cambio euro/dollaro che è tornato sopra 1,13 toccando un massimo nella giornata di giovedì 18 agosto a 1,1365, riportandosi in prossimità del massimo raggiunto lo scorso 24 giugno (giornata della Brexit) che era a 1,1427.

Londra migliore listino europeo

Guida Forex online: 

Londra migliore listino europeoAgosto 2016. Apriamo il mese con Londra protagonista. Per contrastare gli effetti negativi della Brexit, la Bank of England taglia i tassi (per la prima volta in sette anni) e riprende il programma di Quantitative easing, chiudendo l’ottava come migliore listino europeo.

Eccetto Piazza Affari, tutti i principali mercati europei sono stati autori di buone performance, anche le borse azionarie Usa sono tornate in prossimità dei massimi assoluti.

Risultati stress test banche italiane

Guida Forex online: 

Risultati Stress Test banche italiane31 luglio 2016. Il mese chiude senza particolari colpi di scena. Il sistema bancario italiano ha superato l’esame dello stress test con quattro banche promosse su cinque. La Fed lascia invariati i tassi, pur lasciando intendere ad un possibile ritocco a settembre. L’attesa dei risultati dello stress test sulle banche europee non ha innervosito il mercato azionario, mentre dal fronte delle materie prime l’oro ha preso la palla al balzo per portarsi sui 1340 dollari l’oncia. Il petrolio WTI ha proseguito la sua discesa arrivando ad un passo dai 40 dollari al barile. Nel mercato delle valute deciso rafforzamento dell’euro a 1,11 contro il dollaro americano.

Borsa valori in attesa degli stress test

Guida Forex online: 

Borsa valori in attesa degli stress testLuglio 2016. Ottava interlocutoria per la Borsa valori di Milano che chiude con un leggere rialzo, ma con l’interesse degli operatori rivolto ai risultati degli stress test eseguiti su 53 istituti di credito della zona euro, esisti che saranno rilasciati nella giornata di venerdì 29.

Nel frattempo la Bce ha confermato che i tassi d’interesse resteranno invariati, mentre Mario Draghi ha dato il via libera alla possibilità di aiuti da parte dello Stato alle banche in difficoltà.

Rimbalzo delle Borse grazie ai bancari

Guida Forex online: 

Rimbalzo delle Borse grazie ai bancariLuglio 2016. Piazza Affari in sintonia con le principali Borse europee mette a segno un deciso rimbalzo grazie ai bancari che rianimano i listini. La seconda ottava del mese ha visto come protagonisti assoluti i principali indici di borsa: in primis lo SP500 che ha cavalcato un nuovo massimo assoluto a 2168 punti, trascinando al rialzo anche gli altri listini.

Nelle commodity emergono segni di sofferenza, col venir meno della corsa al bene rifugio per eccellenza, l’oro si è fermato a ridosso dei 1330 dollari l’oncia. Mentre il petrolio WTI ha chiuso a 46 dollari al barile dopo un passaggio a 45,1.

Torna la febbre dell’oro

Guida Forex online: 

Torna la febbre dell'OroLuglio 2016. Nell’ottava da incubo per gli azionisti di Mps torna la febbre dell’oro, col metallo prezioso che nella giornata di mercoledì raggiunge la quota di 1375 dollari l’oncia.

Nella prima settimana del mese il mercato pare abbia ritrovato un certo languirono per il rischio, anche se ci sono diverse contraddizioni, come la risalita dell’azionario Usa con l’indice Sp500 che è tornato al di sopra dei 2100 punti e la corsa ai beni rifugio. Sempre nelle materie prime si contraddistingue la fragilità del greggio, in calo a 45,5 dollari al barile. Ad aumentare il clima di incertezza ci hanno pensato i dati sull’occupazione Usa di venerdì, con 287mila nuovi posti di lavoro creati nel mese di giugno.

La sterlina prova il rimbalzo

Guida Forex online: 

La Sterlina prova il rimbalzoLuglio 2016. Dopo lo shock del referendum inglese abbiamo assistito ad una reazione diffusa sui mercati, naturalmente è ancora troppo presto per dare sentenze definitive. Bisogna valutare le conseguenze politico economiche che ci saranno sul lungo periodo.
Per il momento, riferendoci all’ultima ottava, c’è stato un recupero delle borse azionarie, in particolare degli indici Usa con lo SP500 ritornato nelle vicinanze del massimo dell’anno.

Nel mercato del forex la sterlina inglese ha provato il rimbalzo contro il dollaro americano, arenandosi appena sopra 1,35 e cambiando nuovamente il trend: da riscontrare la tenuta dell’area 1,30.

Il peggior ribasso della Borsa italiana

Guida Forex online: 

BrexitGiugno 2016. Gli effetti della Brexit hanno avuto ripercussioni pesanti sui mercati, un giorno che passerà alla storia della cronaca finanziaria.
La bufera inizia all’alba di venerdì 24 giugno quando viene ufficializzata la vittoria dei “Si”. I primi ad essere travolti dalla tempesta sono gli indici di borsa asiatici. Tokyo perde oltre l’8%, segnando un nuovo record negativo. L’onda d’urto si allarga col passare delle ore fino ad arrivare alle Borse europee, dove si registrano maxi perdite in particolare sui titoli bancari.
Nella catastrofe generale, Londra è la più abile a limitare le perdite (-3,15%). Mentre Francoforte arretra del 6,82%, Parigi perde l'8,04%, ma l’occhio del ciclone si abbatte su Piazza Affari che registra un calo del 12,48%. Per la Borsa italiana si tratta del peggior ribasso di sempre.

Il nervosismo regna sui mercati

Guida Forex online: 

Il nervosismo regna sui mercatiGiugno 2016. Il nervosismo regna sui mercati che in vista del prossimo referendum sulla Brexit si muovono burrascosi. Alle impennate improvvise fanno seguito le vendite di alleggerimento favorendo la volatilità che è ritornata ai livelli del mese di marzo.
L’indecisione regna sovrana come la riunione di mercoledì della Federal Reserve, la quale pare che abbia intenzione di rialzare i tassi solo dopo le elezioni presidenziali statunitensi.

L’incertezza della Brexit agita i mercati

Guida Forex online: 

Incertezza della Brexit12 Giugno 2016. L’interesse mondiale attende inquieto l’esito del referendum inglese, un piccolo assaggio dell’ipotesi Brexit dalla Ue l’abbiamo percepita nell’ultima seduta di venerdì 10, con le borse europee che hanno bruciato 174 miliardi solamente restando in balia dei sondaggi.

La prossima settimana si annuncia essere caratterizzata da una forte volatilità. Gia da domani il calendario economico ci ricorda il rilascio dei dati cinesi sulla produzione e vendite,

Pagine

Subscribe to RSS - Trading Notizie